Vegetalmente Sani

broccoli alici olive

Una dieta di tipo mediterraneo a base vegetale ha dimostrato di fornire gli stessi benefici medici nel trattamento del reflusso laringofaringeo rispetto ai farmaci popolari anti-reflusso. Questa la conclusione di uno studio pubblicato di recente su JAMA Otolaryngology Head Neck Surgery da ricercatori di Northwell Health e del New York Medical College.


Rispetto ai pazienti che assumevano il tradizionale farmaco contro il reflusso (inibitori della pompa protonica o PPI, proton pump inhibitors), quelli che seguivano una dieta mediterranea con cibi integrali, al 90-95% a base vegetale, abbinata ad acqua alcalina, avevano la stessa, se non migliore, riduzione dei sintomi di reflusso.


Il 62,6% dei pazienti trattati con una dieta a base vegetale e acqua alcalina hanno visto una riduzione di 6 punti nel loro indice di riflusso (RSI, Reflux Symptom Index - una misura della gravità dei sintomi di reflusso), rispetto alla riduzione del 54,1% dei pazienti che assumevano PPI.


Sebbene questa ricerca si sia concentrata solo su quelli con reflusso laringofaringeo, questo stesso regime dietetico ha implicazioni per aiutare i pazienti con reflusso di acido gastroesofageo (chiamato anche GERD, gastro-esophageal acid reflux).


Il primo autore dello studio, Craig H. Zalvan MD/FACS, responsabile di Otorinolaringoiatria e direttore medico dell'Institute for Voice and Swallowing Disorders del Northwell Health's Phelps Hospital e ricercatore del Feinstein Institute, ha affermato di essere stato finora uno dei più grandi prescrittori di PPI nella regione. Sentendo che doveva esserci un approccio migliore nel trattamento delle condizioni di reflusso come il reflusso laringofaringeo, ha iniziato a cercare alternative.


"Sebbene siano efficaci in alcuni pazienti, ho ritenuto che i farmaci non potessero essere l'unico metodo per trattare il reflusso e gli studi recenti che hanno riferito un aumento dei tassi di ictus e infarto, demenza e danni ai reni da un uso prolungato di PPI mi hanno reso più sicuro", ha affermato il dott. Zalvan. "Ho fatto ricerche e ho visto molti studi che usavano diete a base vegetale curare i pazienti per molte altre malattie croniche, quindi ho deciso di sviluppare una dieta per trattare i miei pazienti con reflusso laringofaringeo. I risultati che abbiamo trovato mostrano che stiamo andando nella giusta direzione per il trattamento senza farmaci del reflusso".


La dieta suggerita dal Dr. Zalvan consiste principalmente di frutta, verdura, cereali e noci con quasi completa mancanza di prodotti lattiero-caseari e carni, compresi manzo, pollo, pesce, uova e maiale. Questo si aggiunge alle normali precauzioni dietetiche sul reflusso come evitare caffè, tè, cioccolato, bibite gassate, cibi grassi e fritti, cibi piccanti, cibi grassi e alcool.


Oltre ad alleviare i sintomi del reflusso, il Dr. Zalvan ha osservato che molti dei suoi pazienti che erano stati trattati con una dieta a base vegetale hanno anche sperimentato una perdita di peso e una riduzione dei sintomi e dell'uso di farmaci per altre condizioni mediche come l'ipertensione e il colesterolo alto.


Il dottor Zalvan ha affermato che si dovrebbe tentare un approccio dietetico a base vegetale con acqua alcalina e precauzioni standard da reflusso prima di usare farmaci o di usarli a breve termine per esigenze più gravi.


"L'approccio del Dr. Zalvan di sfidare le assunzioni nelle norme terapeutiche incarna la nostra visione della ricerca medica all'Istituto Feinstein e al Northwell Health", ha affermato Kevin J. Tracey MD, presidente e CEO del Feinstein Institute. "Siamo impegnati nello sviluppo di nuove strategie a beneficio dei nostri pazienti in modo da avere un impatto positivo sulla pratica medica a livello globale".

 

 


Fonte: Heather E. Ball Mayer in Northwell Health (>English text) - Tradotto da Matteo Pellizzari

Riferimenti: Craig H. Zalvan, Shirley Hu, Barbara Greenberg, Jan Geliebter. A Comparison of Alkaline Water and Mediterranean Diet vs Proton Pump Inhibition for Treatment of Laryngopharyngeal Reflux. JAMA Otolaryngology–Head & Neck Surgery, 2017, DOI


Nota: Per qualsiasi cambiamento della propria terapia o dieta è opportuno e necessario rivolgersi al proprio medico o dietista di fiducia. I proprietari e gli editori di questo sito non potranno essere ritenuti responsabili dell'applicazione, in qualsiasi modo, di indicazioni o informazioni mediche o dietologiche dedotte dal contenuto di questo articolo, che non sono state controllate da un professionista della salute.

Liberatoria: Il testo riprodotto qui sopra è stato acquisito da fonti pubbliche disponibili e consultabili sulla rete Internet, chiaramente citate all'interno del documento. L'autorizzazione alla ripubblicazione potrebbe non essere stata richiesta espressamente, ma il contenuto viene messo a disposizione dei visitatori del sito per diffondere e approfondire le conoscenze su prodotti vegetali importanti ai fini di una corretta alimentazione salutare. Si ritiene che ciò costituisca un uso ragionevole di qualsiasi materiale anche se protetto da copyright, nell'ambito dell'obiettivo comune di aiutare, supportare e informare in buona fede. Gli eventuali marchi di fabbrica, i marchi di servizi, i nomi depositati e i prodotti citati nel presente articolo e/o sito sono protetti e riconosciuti ai rispettivi proprietari a livello nazionale o internazionale.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.