Vegetalmente Sani

Newsletter

Sottoscrivi la nostra newsletter per ricevere le ultime news, le iniziative, i prodotti che stiamo raccogliendo e le proposte di confetture.

    
captcha 



Frutta e verdura aumentano la capacità di lettura dei bambiniUno studio recente condotto in Finlandia dimostra che una dieta salutare è legata a una migliore capacità di lettura nei primi tre anni di scuola.


Pubblicato sulla rivista European Journal of Nutrition, lo studio fa parte del Physical Activity and Nutrition in Children Study, condotto all'Università della Finlandia Orientale e del First Steps Study condotto all'Università di Jyväskylä.

 


La ricerca ha coinvolto 161 bambini di 6-8 anni, che sono stati seguiti fino alla terza elementare. La qualità della loro dieta è stato analizzata attraverso i diari alimentari, e le loro competenze accademiche con l'aiuto di test standardizzati.


Quanto più la dieta seguiva le raccomandazioni nutrizionali Baltic Sea Diet e quelle finlandesi (ricca di verdure, frutta e bacche, pesce, cereali integrali e grassi insaturi e povera di carne rossa, prodotti zuccherati e grassi saturi) più era considerata salutare.


Lo studio ha mostrato che i bambini la cui dieta era ricca di verdure, frutta, bacche, cereali integrali, pesce e grassi insaturi, e povera di prodotti zuccherati, sono andati meglio nei test che misurano le capacità di lettura, rispetto ai loro coetanei con una dieta di qualità più povera.


Lo studio ha anche riscontrato che le associazioni positive tra qualità della dieta e capacità di lettura delle classi 2a e 3a erano indipendenti dalla capacità di lettura della 1a elementare. Questi risultati indicano che i bambini con diete più sane migliorano di più nella capacità di lettura dalla classe 1a alla 2a-3a rispetto ai bambini con qualità più povera di dieta.


"Un'altra osservazione importante è che le associazioni tra qualità di dieta e capacità di lettura erano anche indipendenti da molti fattori confondenti, come lo stato socio-economico, l'attività fisica, l'adiposità del corpo, e la forma fisica", dice il ricercatore Eero Haapala PhD della Università della Finlandia Orientale e dell'Università di Jyväskylä.


Una dieta salutare sembra essere un fattore importante per supportare l'apprendimento e il rendimento scolastico nei bambini. Facendo scelte sane ad ogni pasto, è possibile promuovere una dieta sana e migliorare la qualità della dieta.


I genitori e le scuole hanno un ruolo importante nel mettere cibi sani a disposizione dei bambini. Inoltre, i governi e le aziende hanno un ruolo chiave nel promuovere la disponibilità e la produzione di cibi sani.

 

 

 


Fonte: University of Eastern Finland (>English version) - Traduzione di Franco Pellizzari.

Riferimenti: Eero A. Haapala, Aino-Maija Eloranta, Taisa Venäläinen, Henna Jalkanen, Anna-Maija Poikkeus, Timo Ahonen, Virpi Lindi, Timo A. Lakka. Diet quality and academic achievement: a prospective study among primary school children. European Journal of Nutrition, 2016; DOI: 10.1007/s00394-016-1270-5


Nota: Per qualsiasi cambiamento della propria terapia o dieta è opportuno e necessario rivolgersi al proprio medico o dietista di fiducia. I proprietari e gli editori di questo sito non potranno essere ritenuti responsabili dell'applicazione, in qualsiasi modo, di indicazioni o informazioni mediche o dietologiche dedotte dal contenuto di questo articolo, che non sono state controllate da un professionista della salute.

Liberatoria: Il testo riprodotto qui sopra è stato acquisito da fonti pubbliche disponibili e consultabili sulla rete Internet, chiaramente citate all'interno del documento. L'autorizzazione alla ripubblicazione potrebbe non essere stata richiesta espressamente, ma il contenuto viene messo a disposizione dei visitatori del sito per diffondere e approfondire le conoscenze su prodotti vegetali importanti ai fini di una corretta alimentazione salutare. Si ritiene che ciò costituisca un uso ragionevole di qualsiasi materiale anche se protetto da copyright, nell'ambito dell'obiettivo comune di aiutare, supportare e informare in buona fede. Gli eventuali marchi di fabbrica, i marchi di servizi, i nomi depositati e i prodotti citati nel presente articolo e/o sito sono protetti e riconosciuti ai rispettivi proprietari a livello nazionale o internazionale.

Nota: L'articolo potrebbe riferire risultati di ricerche mediche, psicologiche, scientifiche o sportive che riflettono lo stato delle conoscenze raggiunte fino alla data della loro pubblicazione.