Vegetalmente Sani

image004Fonte: Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per fragola si intendono i frutti (in realtà si tratta di un falso frutto) delle piante del genere Fragaria a cui appartengono molte specie differenti. Comunemente con questo termine si intende la parte edule della pianta. Anche se le fragole sono considerate dei frutti dal punto di vista nutrizionale, non lo sono dal punto di vista botanico: i frutti veri e propri sono i cosiddetti acheni ossia i semini gialli che si vedono sulla superficie della fragola. La fragola viene considerata come un falso frutto perché non è altro che il ricettacolo ingrossato di un'infiorescenza, posizionata di norma su un apposito stelo. La pianta, al di fuori del sistema riproduttivo, ha sistemi di moltiplicazione non sessuale, come lo stolone, ramificazione laterale radicante per mezzo del quale può produrre nuovi cespi che sono di fatto cloni dello stesso individuo vegetale. Le fragole oggi comunemente coltivate sono ibridi derivanti dall'incrocio tra varietà europee e varietà americane.

Valori nutrizionali: Dotate di un buon contenuto calorico a causa dell'elevato tenore zuccherino, le fragole rappresentano una eccellente fonte di vitamina A, B, C, flavonoidi, acido folico, beta-carotene, acido ellagico (un potente antiossidante), calcio, magnesio, potassio, fosforo, zolfo, acido salicilico. Una tazza di fragole crude ha circa 43 calorie.

Varietà - Alcune tra le varianti più comuni sono:

  • Belrubi (di forma allungata),
  • Pocahontas (di forma rotonda),
  • Gorella (a forma di cuore),
  • Carezza (a forma conica regolare, di grandi dimensioni),
  • Alba (forma conica allungata, lucida, ottima produzione, maturazione precoce),
  • Roxana (colore rosso intenso, ottima produzione, maturazione medio tardiva),
  • Arosa (fragola rustica, forma rotondeggiante, resistente al tatto, media produzione) e
  • Darselect (colore rosso intenso, di grandi dimensioni, dal sapore molto dolce e un aroma da vera fragola).

 

In medicina: Ottime come drenanti. Considerate un tonico epatico. Forte azione ricostituente anche per gli studenti! Fragole crude schiacciate possono essere considerate un rimedio di emergenza contro le lievi ustioni solari se applicate per almeno mezz'ora. Il lampone è un valido scudo contro il cancro dell'esofago, il tumore al quinto posto al mondo per numero di morti. Un frutto ideale per chi soffre di reumatismi e artrosi. Le foglie sono antidiarroiche, stringenti, cicatrizzanti; Una manciata di foglie da' un bagno utile alle pelli sensibili e infiammate. Le foglie si raccolgono in aprile-maggio quando sono completamente sviluppate, si asciugano all'ombra e si conservano in sacchetti di carta o tela.

 

In cucina: Puoi aggiungere un mix di frutti di bosco essiccati ai cereali del mattino. Una vaschetta di fragole possono essere un valido spuntino al lavoro o una gustosa merenda per i bimbi anche a scuola. Prova la marmellata ghiacciata: schiaccia le fragole crude e riponile in una vaschetta toglile dal freezer due ore prima di consumarle. Ottime per guarnire il gelato! Le migliori non devono avere parti biancastre o verde chiaro indici di una maturazione forzata. Vanno sempre lavate con il picciolo verde altrimenti si annacquano all'interno. Da conservare nella parte meno fredda del frigorifero, meglio su vassoi di cartone perché le vaschette di plastica accelerano la macerazione.

 

In cosmetica: La polpa del frutto viene impiegata come maschera schiarente, emolliente, rivitalizzante, utile per pelli secche e rugose. Shakespeare lo chiamava cibo delle fate! La tradizione popolare usa le foglie essiccate per fare una cintura amuleto contro i morsi dei serpenti.

 

Altre informazioni e approfondimenti su Alimentipedia.

 


 



Nota: Per qualsiasi cambiamento della propria terapia o dieta è opportuno e necessario rivolgersi al proprio medico o dietista di fiducia. I proprietari e gli editori di questo sito non potranno essere ritenuti responsabili dell'applicazione, in qualsiasi modo, di indicazioni o informazioni mediche o dietologiche dedotte dal contenuto di questo articolo, che non sono state controllate da un professionista della salute.

Liberatoria: Il testo riprodotto qui sopra è stato acquisito da fonti pubbliche disponibili e consultabili sulla rete Internet, espressamente citate all'interno del documento. L'autorizzazione alla ripubblicazione potrebbe non essere stata richiesta espressamente, ma il contenuto viene messo a disposizione dei visitatori del sito per diffondere e approfondire le conoscenze su prodotti vegetali importanti ai fini di una corretta alimentazione salutare. Si ritiene che ciò costituisca un uso ragionevole di qualsiasi materiale protetto da copyright, nell'ambito dell'obiettivo comune di aiutare, supportare e informare in buona fede. Gli eventuali marchi di fabbrica, i marchi di servizi, i nomi depositati e i prodotti citati nel presente articolo e/o sito sono protetti e riconosciuti ai rispettivi proprietari a livello nazionale o internazionale.